GLI INVISIBILI

In occasione delle celebrazioni dedicate al Giorno della Memoria (27 gennaio), in cui si commemorano le vittime dell’Olocausto e le gesta di coloro che hanno rischiato la propria vita per proteggere i perseguitati, la Società Umanitaria di Alghero partecipa con la proiezione de Gli Invisibili di Claus Räfle, un film che offre uno sguardo inedito sulla Shoah.

Nella Berlino del 1943, nonostante le autorità naziste avessero dichiarato la città ormai definitivamente “libera dagli Ebrei”, alcuni di essi continuavano a sopravvivere in clandestinità, aiutati e protetti dai concittadini tedeschi tra immani pericoli e difficoltà.
Il film ci racconta quattro di queste vite straordinarie, intramezzate da immagini di repertorio e dalle interviste ai veri protagonisti, in un’andata e ritorno continui dal documentario alla finzione. Per l’evento, che si terrà al Civico Teatro di Alghero il 28 gennaio, il Centro ha organizzato due proiezioni: una serale alle ore 19.00 (ingresso 4,00€) e un matinée dedicato esclusivamente agli studenti, per far sì che il Giorno della Memoria non resti soltanto un momento isolato di esercizio commemorativo, ma un’occasione pratica di confronto con (e tra) le nuove generazioni.

La manifestazione è inserita nell’ambito del programma di "TxT, teatro per tutti", progetto nato dal bando RAS "Culture Lab" POR FERS 2014-2020 che vede capofila la Compagnia Teatro d'Inverno.