Red Land (Rosso Istria)

Per celebrare il Giorno del Ricordo (10 febbraio), in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo di istriani, fiumani e dalmati italiani dalle proprie terre, mercoledì 6 febbraio alle 20.30 al Cinema Miramare sarà proiettato il film RED LAND (ROSSO ISTRIA) del regista argentino Maximiliano Hernando Bruno.

La storia viene raccontata attraverso la figura di Norma Cossetto, studentessa in lettere imprigionata ed uccisa nei territori dell’Istria nell’ottobre 1943, all’età di soli 23 anni. Il film sarà introdotto da Alessandra Sento, direttrice della Società Umanitaria di Alghero.

L’iniziativa è organizzata da Marisa Brugna, vicepresidente pro tempore del Comitato nazionale vittime giuliano-dalmate, organismo costituitosi a Palazzo Madama il 22 gennaio scorso. Sarà presente l’assessore comunale alla Cultura Gabriella Esposito.