Data:
31-01-2020 20:30 - 22:30

Descrizione

Si può essere donne felici anche senza figli? È la domanda che si sono poste le autrici del progetto Lunàdigas, raccolta di testimonianze di donne che, per scelta, non sono diventate madri.

• Venerdì 31 gennaio alle ore 20.30 sarà proiettato il lungometraggio di Marilisa Piga e Nicoletta Nesler (Italia, 2016, 75’), che nasce dal webdoc ideato e costruito dalle due registe nel 2015.

Marilisa Piga sarà presente in sala e dialogherà con il pubblico al termine della proiezione.

Ingresso libero e gratuito.




Lunàdigas, in lingua sarda, è riferito alle pecore che non si riproducono.
Il progetto prende le mosse dieci anni fa, quando le autrici si rendono conto che loro, donne senza figli, non sono più delle eccezioni, ma che in Italia è cresciuta una comunità – invisibile, però – di donne nelle stesse condizioni.
Senza drammi apparenti. Coetanee, a volte più anziane, spesso più giovani. Celebri, in alcuni casi, ma più spesso no. Semplicemente donne.
Le tante protagoniste di Lunàdigas raccontano un cambiamento nel sentire, nel percepirsi, nel muoversi nella società.
Un cambiamento che, in molti casi, ha continuato a scontrarsi con un pregiudizio. O semplicemente con un giudizio. Negativo.
Ritrovando una pratica nata negli anni Settanta, quella del partire da sé, in questo film Marilisa e Nicoletta si mettono in gioco per cercare di (ri)costruire l’immaginario che ha permesso a loro, e a tante altre, di farsi lunàdigas prima ancora che questa suggestiva parola fosse scelta per descriverle.
Un’Italia sotto gli occhi di tutti, ma sconosciuta, prima che Lunàdigas la raccontasse.