Data:
12-02-2020 16:00 - 18:00

Descrizione

Un nuovo appuntamento con il gruppo di lettura “Un libro insieme”, che propone - una volta al mese - la visione di film tratti da opere letterarie.

• Mercoledì 12 alle ore 16 sarà proiettato “Il racconto dell’ancella” (USA, 1990, 109’) diretto da Volker Schlöndorff e tratto dall'omonimo romanzo distopico del 1985 di Margaret Atwood.

Ingresso libero e gratuito.



IL RACCONTO DELL'ANCELLA (The Handmaid's Tale)
USA, GERMANIA - 1990

Regia: Volker Schlöndorff
Attori: Natasha Richardson - Offred/Kate, Faye Dunaway - Serena Joy, Aidan Quinn - Nick, Elizabeth McGovern - Moira, Victoria Tennant - Zia Lidia, Robert Duvall - Comandante Fred, Blanche Baker - Ofglen, Tracy Lind - Janine/Ofwarren, Zoey Wilson - Zia Helena, Kathryn Doby - Zia Elizabeth, Rainer Schoene (Reiner Schone) - Luke, Lucie Hartpeng - Cora, Karma Ibsen Riley - Zia Sara, Lucile McIntyre - Rita, Allison Holmes - June, Mirjam Bohnet - Alma, Rhesa Reagan Stone - Sig.ra Warren, Annemarie Fenske - Zia Christina, Robert D. Raiford - Dick, Janell McLeod - Martha, James Martin Jr. - Steve
Soggetto: Margaret Atwood - (romanzo)
Sceneggiatura: Harold Pinter
Fotografia: Igor Luther
Musiche: Ryûichi Sakamoto
Montaggio: David Ray
Scenografia: Tom Walsh (Thomas A. Walsh)
Arredamento: Jan Pascale
Costumi: Coleen Atwood (Colleen Atwood)
Effetti: Tim Ward
Altri titoli: La servante écarlate
Die Geschichte der Dienerin
El cuento de la doncella
Durata: 110'
Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.66) - TECHNICOLOR
Tratto da: romanzo omonimo di Margaret Atwood (ed. Ponte alle Grazie)
Produzione: DANIEL WILSON E EBERHARD JUNKERSDORF PER BIOSKOP FILM, CINECOM ENTERTAINMENT GROUP, CINÉTUDES FILMS, DANIEL WILSON PRODUCTIONS INC., MASTER PARTNERS, ODYSSEY
Distribuzione: ARTISTI ASSOCIATI USA-RFT - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT
Vietato 14

Trama: Il film è ambientato in un futuro e in un luoghi imprecisati in cui vigono le ferree leggi di uno stato teocratico. Le poche donne ancora in grado di procreare, chiamate "ancelle", vengono destinate agli uomini che detengono posizioni di comando, mentre le "mogli", gerarchicamente superiori alle ancelle, hanno compiti di mera rappresentazione. La gerarchia fra donne si completa con le"marte", serve adibite ai lavori domestici. La protagonista, Offred, si ribellerà per non essere ridotta al ruolo di una macchina procreatrice al servizio del comandante, suscitando, dal momento che la liberazione degli istinti e dei sentimenti genera terrore, reazioni violente e distruttive.

[cinematografo.it]