Data:
27-02-2020 17:00 - 18:30

Descrizione

A seguito dell’ordinanza emanata dal Ministero della Salute, d’intesa con la Regione Lombardia, valida per il territorio lombardo fino a domenica 1 marzo 2020 che prevede la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, si informa che tutte le lezioni (SSML P.M. Loria, Corsi Humaniter e Corsi di Formazionee le attività della Società Umanitaria di Milano sono sospese.


La capacità femminile di creare risposte innovative a esigenze sociali del proprio tempo e la fatica del suo riconoscimento nella storiografia e nella ufficialità.

Le donne hanno sempre dimostrato capacità di cogliere l’essenza delle cause dei problemi sociali e di dare soluzioni innovative agli stessi. Alessandrina Ravizza, Linda Malnati, Maria Montessori e Rosa Genoni, tra molte altre protagoniste delle origini di Società Umanitaria, hanno promosso nuove esperienze sociali che sono diventate modelli per tutti. Anche oggi le donne sono ideatrici di risposte e progetti originali su temi come il carcere, la violenza alle donne, l'impegno per una diversa gestione dei tempi di vita e di lavoro e la legislazione sociale e del lavoro. A questi talenti si accompagna la fatica delle donne a farsi riconoscere nella storiografia e nella ufficialità. Questi temi saranno affrontati con letture e contributi di studiose e testimoni.

SALUTI ISTITUZIONALI

Alberto Jannuzzelli Presidente di Società Umanitaria

INTRODUCE E MODERA

Marzia Oggiano Vice Presidente di Società Umanitaria

PROGETTI EMANCIPATORI DI DONNE PROTAGONISTE DEGLI INIZI DI SOCIETÀ UMANITARIA …

Alla storica Fiorella Imprenti  il compito di ricordare alcune donne esemplari nella storia della Società Umanitaria. Donne che hanno legato la loro vita a battaglie e riforme importanti, quali la rivendicazione dei diritti politici per le donne, la formazione professionale femminile e l'autonomia economica, il diritto del bambino ad una educazione libera, il made in Italy nella moda. Linda MalnatiAlessandrina Ravizza, Maria MontessoriRosa Genoni (e molte altre) sono raccontate ricorrendo anche a letture di scritti autografi.

... E PROGETTI INNOVATIVI DEL NOSTRO TEMPO

Intervistate dal giornalista Massimo Bernardini si raccontano:

Lucia Castellano Direttore Generale per l'Esecuzione Penale Esterna e di messa alla prova, Ministero della Giustizia
Il carcere come occasione di recupero

Alessandra Kustermann Direttore SVSeD, Policlinico di Milano
L’assistenza alle donne vittime di violenza

Chiara Bisconti già Assessore al Comune di Milano (2011-2016)
Il sostegno allo Smart Working - Lavoro Agile per un’organizzazione del lavoro a misura di uomo e di donna

Livia Turco Presidente di Fondazione "Nilde Iotti", già Ministra per la Solidarietà Sociale (1998) e Ministra della Salute (2006)
Una legislazione sociale inclusiva e attenta ai nuovi bisogni



quando

data
27 febbraio

oraorario
17.00

dovesede 
Sala Facchinetti | Società Umanitaria Via San Barnaba, 48

bigliettoingressi
libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

informazioniinformazioni
02.5796831 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.