Libri e Caffè

LEGGERE TRA LE RIGHE


Mi piace pensare che nel corso di questi anni abbiamo acquisito conoscenza e consapevolezza dei molti elementi che compongono un libro.
Siamo partiti anni fa parlando dei generi con cui si definiscono le storie che leggiamo, abbiamo imparato ad analizzare l’architettura narrativa su cui una storia si regge, ci siamo addentrati come detective nella lettura cercando di scoprire l’invisibile, il non detto che appariva magari in trasparenza nei dettagli narrativi, ma, soprattutto, siamo diventati quasi amici di scrittori e scrittrici che sono venuti e tornati a presentare le loro ultime fatiche.
Ecco, in questo nuovo ciclo d’incontri proprio approfittando del legame che siamo riusciti a instaurare con loro, unito alle conoscenze acquisite attorno ai nostri amati libri chiederemo agli Amici Autori di parlarci più diffusamente di ciò che, forse, non appare tra le righe dei loro ultimi scritti.
Chiederemo quale impegno civile, morale, etico li spinge a creare o a recuperare una storia, un personaggio, un avvenimento? Cosa cercano di restituire alla collettività attraverso la loro arte, il loro mestiere, la loro fantasia? Solo prodotti da immettere sul mercato con la speranza di trarne il maggior profitto possibile? Un sofisticato e virtuosistico esercizio di stile?Quale intento è possibile dedurre tra le righe delle loro storie?

Lo scopriremo o cercheremo di scoprirlo insieme durante gli incontri di quest’anno.

Mauro Cerana

libri caffe 2018


Prossimi Appuntamenti: