Cinema e storia

Formazione per docenti e didattica per studenti

Società Umanitaria, ILSC (Istituto lombardo di storia contemporanea), Istituto Nazionale Ferruccio Parri, IRIS (Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia) e BiblioLavoro promuovono dal 2014 Cinema e Storia, un progetto rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado e agli allievi delle scuole secondarie inferiori e superiori.

L’iniziativa, incentrata ogni anno su temi differenti, è suddivisa in due parti: da ottobre a dicembre prevede una serie di incontri di formazione per insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado di scuola (ma aperti anche alla cittadinanza) sull’utilizzo didattico interdisciplinare dei film e dei documentari, con il supporto di canzoni e di testi letterari, e sul loro valore come fonti storiche.

Da gennaio ad aprile, su richiesta degli insegnanti, si concordano con i coordinatori dell’iniziativa proiezioni di film per gli studenti o laboratori didattici su più fonti, col duplice obbiettivo di utilizzare i film (insieme alle canzoni e ai testi letterari) come strumento didattico e formativo aggiuntivo per lo studio dei manuali e la comprensione di precise tematiche oggetto del programma scolastico e, al contempo, di educare gli studenti alla visione, fornendo un corpus di cognizioni basilari per imparare a decodificare le modalità espressive e le tecniche proprie della settima arte.


Edizione 2018-2019 | Iscrizioni Aperte

STORIE DI MIGRAZIONI INTERNAZIONALI DOPO IL 1945. CINEMA, LETTERATURA, CANZONI

Le migrazioni possono diventare un argomento molto significativo e stimolante perché intorno a questo nodo ruotano alcuni dei principali problemi del mondo attuale:

  • l’aumento delle migrazioni internazionali dalle varie “periferie” ai pochi “centri”, che si vanno sempre più chiudendo in una logica di “fortezze assediate”, in un mondo dove le disparità non solo economiche continuano ad aumentare;
  • la convivenza in società multiculturali, che generano conflitti insieme a innovazioni sociali;
  • la crescita dei problemi ambientali ed ecologici a livello sia locale, sia globale: cambiamenti climatici, perdita di biodiversità, esaurimento di risorse;
  • gli squilibri tra ‘Nord’ e ‘Sud’ del mondo, tra città e campagna, e le loro conseguenze: povertà e fame, divario nell’accesso alle risorse materiali e culturali, marginalità e scarsa possibilità per molti popoli o gruppi sociali di far sentire la propria voce e di veder riconosciuti i propri diritti. In questi problemi siamo tutti implicati.

L’équipe di coordinamento del Corso di formazione è composta da Giacinto Andriani (BiblioLavoro), Tina Bontempo e Maurizio Gusso (IRIS), Simone Campanozzi (ILSC), Maurizio Guerri (Istituto Nazionale Ferruccio Parri) e Daniele Vola (Società Umanitaria).


PROGRAMMA

Seminari di formazione per i docenti

I Seminari per docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado (aperti anche alla partecipazione degli insegnanti di scuola primaria e dei cittadini interessati) si svolgeranno nella sede di Società Umanitaria dalle 15.30 alle 18.30 per un totale di 21 ore di formazione. In ogni singolo Seminario vengono preparati e distribuiti dall’équipe di coordinamento dispense, materiali e riferimenti bibliografici inerenti alle specifiche tematiche affrontate.
  • 11 ottobre 2018  Presentazione dell’iniziativa. Usi didattici di film, documentari, opere letterarie e canzoni come fonti per la storia dell’emigrazione. Un approccio metodologico
  • 18 ottobre 2018 Emigranti e immigrati nel cinema internazionale del secondo dopoguerra. Panoramica su film di fiction e documentari attraverso la proiezione di sequenze
  • 25 ottobre 2018  Emigranti e immigrati nelle canzoni
  • 9 novembre 2018 ore 9.30 -12.30 Proiezione per le scuole del video montaggio In & Out. Emigranti e immigrati nel cinema italiano dell’età repubblicana. Panoramica storica | Incontro per studenti | Iscrizioni Aperte
  • 15 novembre 2018 Emigranti e immigrati nella letteratura
  • 22 novembre 2018 Emigranti e immigrati nella storiografia
  • 29 novembre 2018 Laboratorio di analisi comparata e contestualizzazione storica di una serie di fonti (un film, un documentario, una canzone, un testo letterario)
  • 2 maggio 2019 Socializzazione dei laboratori didattici, bilancio del Corso di formazione e possibili sviluppi ulteriori

Da gennaio ad aprile 2019 è prevista la possibilità di laboratori didattici (nelle scuole o nella sede di Società Umanitaria), da concordare con i coordinatori. Agli insegnanti vengono fornite rose di film, documentari, canzoni e testi letterari (analizzati durante i Seminari), consigliati per affrontare con gli studenti gli aspetti privilegiati delle migrazioni internazionali dopo il 1945.

Tutti gli incontri dispongono dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado. Su richiesta verrà rilasciato un attestato di frequenza. Ingresso gratuito sino ad esaurimento posti disponibili. Prenotazione obbligatoria.


Informazioni

telefonoTELEFONO
02.5796831


emailE-MAIL
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.