REGOLAMENTO CORSI HUMANITER 2018/2019
  1. L’anno accademico 2018/19 s’intende dalla data di lunedì 28/05/2018 fino a venerdì 31/05/2019.
  1. Iscrizione ai corsi: l’iscrizione alla Società Umanitaria da diritto ad un’ampia scelta tra gli oltre 200 corsi offerti dalla Fondazione Humaniter. Per consentire ai vecchi e ai nuovi soci di trovare posto nei corsi, l’iscrizione avverrà in due fasi: giugno-luglio con una scelta di massimo 5 corsi; da settembre in poi con l’integrazione di ulteriori corsi. Per offrire a tutti i soci la possibilità di fruire dei nostri corsi, si consiglia l’iscrizione ai corsi che si intendono effettivamente frequentare. E’ preferibile non inserire più di un corso programmato nello stesso giorno ed allo stesso orario.
  1. Il cambiamento di orario o eventuali sospensioni e/o annullamento di alcune attività didattiche NON dà diritto ad alcun rimborso se non per cause eccezionali, che verranno valutate singolarmente dalla Direzione. Detti rimborsi potranno essere effettuati entro venerdì 30 novembre 2018. Per questo motivo è consigliabile la scelta di più discipline da tenersi in alternativa al proprio interesse principale.
  1. La Direzione non risponde delle assenze dei docenti e di eventuali cambi d’orario dei corsi. I docenti operano in regime di volontariato e gestiscono le lezioni secondo criteri personali che, tuttavia, devono essere approvati dalla Direzione.
  1. Mancato svolgimento delle lezioni: l’assenza del docente verrà comunicata agli iscritti in sede sugli appositi tabelloni ai piani; la notizia verrà inviata anche tramite messaggio scritto su cellulare (SMS) o tramite mail (scelta da comunicare all’atto dell’iscrizione). Permarrà la consueta comunicazione telefonica per tutti coloro che sono ancora sprovvisti di telefonino. In caso di sciopero dei trasporti pubblici vi invitiamo a contattarci ai numeri 081/5780153 – 081/5782485 oppure a consultare il nostro sito (www.umanitaria.it/napoli-avvisi) per accertarvi del regolare svolgimento delle lezioni.
  1. A discrezione della Direzione, i corsi che non dovessero raggiungere un minimo di 12 iscritti non verranno attivati e potranno essere soppressi i corsi che non mantengono un numero sufficiente di frequentatori.
  1. Il costo dei materiali occorrenti per la realizzazione del programma di studio è a carico dei corsisti.
  1. I corsi sono a numero chiuso di partecipanti. L’iscrizione avviene in ordine cronologico ed eventuali iscritti in più, sempre in ordine cronologico, verranno inseriti in una lista d’attesa relativa al corso stesso. Due assenze consecutive ingiustificate, comportano la cancellazione dal corso dell’iscritto ed il subentro, al suo posto, del primo in lista d’attesa. Pertanto, l’iscritto che, per sopraggiunti motivi, si trovasse impossibilitato a frequentare uno o più corsi è tenuto a darne tempestiva comunicazione alla segreteria.
  1. Sarà consentita l’iscrizione ad un massimo di tre corsi di Burraco, teatro e lingue straniere (3 ore per ogni lingua). A partire dal mese di gennaio si potrà richiedere la frequenza di ulteriori corsi, se disponibili.
  1. Corsi di movimento: l’iscrizione ai corsi è subordinata all’iscrizione di socio frequentatore ai corsi Humaniter. Per l’accesso a tutte le attività di movimento, che si svolgono nelle strutture esterne da noi convenzionate, è richiesto un certificato medico per attività sportiva non agonistica. Il certificato dovrà essere consegnato in segreteria entro venerdì 21 settembre 2018 per l’inoltro alla nostra assicurazione. Purtroppo, ai fini assicurativi, non sarà consentito l’accesso alle attività che si svolgono in palestra al compimento di 85 anni.
  1. Per non arrecare disturbo ai docenti ed agli altri iscritti, si prega di silenziare i cellulari e di non accedere alle aule a lezione già iniziata. La durata della lezione è di 55 minuti, per consentire una turnazione più ordinata.
  1. I corsisti sono tenuti ad esibire, a richiesta del personale dell’Humaniter, la tessera d’iscrizione. A suo insindacabile giudizio, la Direzione della Fondazione Humaniter si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione ai corsi tutti coloro che, con il loro comportamento, dovessero arrecare disturbo all’interno della sede e/o comunque intralciassero il normale svolgimento delle lezioni.
  1. Le attività del programma sociale (eventi, concerti, conferenze, spettacoli, etc.) verranno periodicamente comunicate via mail.
  1. Per non arrecare disturbo ai condomini del palazzo si invitano i soci a: dare la precedenza ai condomini del palazzo per l’accesso in ascensore ed accompagnare la chiusura della porta; non sostare e non fumare sui pianerottoli; usare un tono di voce basso durante la sosta ai piani.