Data:
16-05-2018 15:00 - 18:30

Descrizione

TAVOLA ROTONDA 


Ogni volta che una donna viene uccisa per mano di un uomo si aggiorna il contatore delle morti da relazione, ci si indigna ma poi ci si rassegna. Nelle testate giornalistiche la notizia scivola sempre più in basso. Eppure i femminicidi sono tragedie assolutamente evitabili. Le convenzioni e le leggi, in Europa e in Italia, ci sono. Le politiche pensate per creare un diverso approccio culturale nei confronti del rispetto del genere femminile anche. Si tratta allora di lavorare sulla cultura, di applicare gli istituti, di fare i processi in maniera intelligente, di lavorare con un approccio multidisciplinare sul caso, di formare tutti gli operatori che vengono a contatto con una donna vittima di violenza. L'Autore ha voluto raccogliere tutto il materiale esistente - convenzioni internazionali, leggi nazionali, provvedimenti di indirizzo politico, buone pratiche adottate - per creare uno strumento di informazione e di formazione utile a tutti i soggetti - magistrati, avvocati, operatori di polizia giudiziaria, assistenti sociali, operatrici dei centri antiviolenza, personale sanitario - che ogni giorno, per passione o per necessità, si trovano a contatto con una donna vittima di una delle tante forme di violenza che l'inadeguatezza del genere maschile è in grado di provocare.

INDIRIZZI DI SALUTO

Antonino Galletti, Cons. Tesoriere dell’Ordine degli avvocati di Roma, Presidente Associazione Azione Legale
Maria Elena Polidoro, Direttore Generale Società Umanitaria
Elisabetta Silva, Presidente ADGI - Associazione Donne Giuriste Milano

Modera

Maddalena Del Re, Presidente ADGI - Associazione Donne Giuriste Roma

Intervengono

Fabio Roia, Presidente sez. Penale Tribunale di Milano, autore del libro: Crimini contro le donne. Politiche, leggi, buone pratiche (Franco Angeli Ed., 2017)
Maria Monteleone, Procuratore Aggiunto Tribunale di Roma
Chiara Valentini, Giornalista e Scrittrice
Monica Guerritore, Attrice e Artista
Irma Conti, Avvocata del Foro di Roma, Socia ADGI
Paola Ponte, Avvocata del Foro di Milano, Socia ADGI

Segue cocktail in terrazza


Informazioni

telefonoTELEFONO
06.3242156 

emailE-MAIL
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.